Benedizione e Imposizione dello Scapolare

Il Sacerdote, rivestito di cotta e stola bianca (o almeno stola) dice:

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il Signore sia con voi. E con il tuo spirito.

Preghiamo

Signore Gesù Cristo, Salvatore del genere umano, benedici questo scapolare che questo tuo figlio (questa tua figlia) N. si appresta a indossare devotamente a prova del suo amore, a te e alla tua madre, la Beata Vergine Maria del Monte Carmelo; fa' che per la intercessione della stessa tua Madre, difeso (difesa) dal potere diabolico, perseveri nella tua grazia fino alla morte. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Il Sacerdote asperge lo scapolare con l'acqua benedetta e lo impone al fedele dicendo:

Prendi questo abito benedetto e prega la Vergine Santissima perché, per i suoi meriti, ti conceda di portarlo senza macchia, ti difenda da ogni avversità e ti conduca alla vita eterna. Amen.

E prosegue:

Per le facoltà che mi sono state concesse, ti rendo partecipe di tutti i beni spirituali, che per la misericordia di Gesù Cristo sono compiuti dai religiosi Carmelitani: nel nome del Padre, + del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Benedizione:

Il Signore sia con voi. E con il tuo spirito.

Ti benedica Dio Onnipotente + Creatore del cielo e della terra, che si è degnato di ammetterti nella Confraternita della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo. Preghiamo la Vergine Santa perché nell'ora della tua morte schiacci il capo del Maligno e ti faccia conseguire la palma del trionfo e la corona dell'eterna eredità. Amen.

Infine il Sacerdote asperge il fedele con l'acqua benedetta e intona una preghiera mariana (L'Ave Maria, La Salve Regina, il Sub tuum praesidium, il Memorare).

Ti suggeriamo alcune pratiche possibili a scelta:

    recita quotidiana di qualche parte dell'ufficio divino; oppure
    recita della terza parte del Rosario; oppure
    un breve tempo di "Lectio Divina"; oppure
    recita di 7 Pater, Ave, Gloria.
    Il giorno di Sabato è dedicato a Maria, ricorda di pregarla in modo particolare.
    Il 16 luglio è la solenne festa annuale della Madonna del Carmine.