INTRODUZIONE DELLA CAUSA DI BEATIFICAZIONE
DI FRA JEAN THIERRY DI GESÙ BAMBINO E DELLA PASSIONE, ocd
(Jean Thierry Ebogo, 1982-2006)

Venerdì 15 febbraio 2013, a margine del programma della Visita ad limina, si è riunita in Vaticano la Conferenza Episcopale Lombarda presieduta dall’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola. I dieci vescovi lombardi hanno approvato l’avvio dell’iter canonico per l’introduzione della causa di beatificazione di sei candidati alla santità, tra cui il nostro Fra Jean Thierry di Gesù Bambino e della Passione.

Iter della causa‚Ä®
a) 2 maggio 2010 a Cassano Valcuvia: il Capitolo Provinciale dei Carmelitani Scalzi di Lombardia vota all’unanimità l’apertura del processo di beatificazione di Fra Jean Thierry Ebogo.
b) 8 febbraio 2012: La Vice Postulazione invia il “supplice libello” (cioè la domanda formale di avvio dell’iter canonico per l’introduzione della causa) di beatificazione di Fra Jean Thierry all’Arcivescovo di Milano, Card. Angelo Scola,
c) 15 febbraio 2013 in Vaticano: il Cardinale Angelo Scola e i vescovi lombardi in visita ad limina hanno approvato l’avvio dell’iter canonico per l’introduzione della causa di beatificazione di fra Jean Thierry di Gesù Bambino e della Passione