Cronologia Beati Coniugi Luigi e Zelia Martin

1. DALLA NASCITA AL MATRIMONIO: 1823-1858

1823

22 agosto Nascita di Luigi Martin, a Bordeaux.

Per l’assenza del padre, è battezzato sotto condizione il giorno stesso.

28 ottobre Luigi riceve i riti complementari del battesimo nella chiesa di Sainte-Eulalie a Bordeaux.

1827-1830

Luigi frequenta la scuola dei figli dei militari, gli Enfants de Troupe, a Strasburgo.

1829

31 maggio Nascita di Maria Luisa Guérin, chiamata Elisa, sorella di Zelia.

1831

A seguito del pensionamento di Pier Francesco Martin (12 dicembre 1830), padre di Luigi, i Martin lasciano Strasburgo e si stabiliscono ad Alençon, in via des Tisons, nel quartiere di Saint-Pierre-de-Monsort.

23 dicembre Nascita di Azelia Maria Guérin, detta Zelia, a Pont, comune di Gandelain, ma parrocchia di Saint-Denis-sur-Sarthon (Orne).

24 dicembre Battesimo di Zelia.

1833

25 maggio Nella parrocchia di Saint Pierre-de-Montsort, Luigi riceve la Prima Comunione.

2 gennaio Nascita di Isidoro Guérin, fratello di Zelia.

1842

Morte di Sofia, ultima sorella di Luigi, all’età di nove anni. Trasloco in via Mans.

1842-1843

Luigi si reca a Rennes da Luigi Bohard per apprendere il mestiere d’orologiaio.

Redazione dei Frammenti letterari.

1843

Settembre Primo soggiorno di Luigi al Gran San Bernardo (Svizzera).

1843-1845

Luigi continua l’apprendistato professionale a Strasburgo presso Aimé Mathey.

1844

10 settembre I Guérin si stabiliscono ad Alençon, in via Saint-Blaise 34.

1845

Iscrizione di Zelia e della sorella Elisa al convitto dell’Adorazione Perpetua delle Religiose dei Sacri Cuori di Picpus.

Autunno Secondo passaggio di Luigi al Monastero del Gran San Bernardo.

Domanda d’ingresso nella comunità dei Canonici.

Luigi inizia lo studio del latino.

1847

Primavera Luigi abbandona gli studi di latino e rinuncia alla vita monastica.

20 giugno Fondazione della Conferenza di San Vincenzo de’ Paoli ad Alençon.

1847-1849

Soggiorno di Luigi a Parigi per perfezionare la professione d’orologiaio.

1848

Rivoluzione.

Luigi Filippo abdica il 24 febbraio.

Instabilità politica fino alle “giornate insanguinate di giugno”.

Il 10 dicembre 1848, Luigi Napoleone Bonaparte è eletto Presidente della Repubblica.

1850

Zelia non è accolta come postulante tra le Figlie della Carità d’Alençon.

Novembre Luigi ritorna ad Alençon ed inizia la sua attività di orologiaio.

Il 9 novembre trasloca con i genitori in via du Pont-Neuf 15.

1851

Zelia inizia il tirocinio per diventare merlettaia.

8 dicembre Locuzione interiore che conferma Zelia nella scelta della professione.

1852

Nostalgia della vita monastica.

Luigi riprende lo studio del latino.

1853

Zelia crea una piccola azienda specializzata nella fabbricazione del Punto d’Alençon.

La sorella Elisa ne assume la direzione.

1857

24 aprile Luigi acquista il “Pavillon”.

1858

Aprile Luigi e Zelia si incontrano sul ponte Saint-Léonard, ad Alençon.

7 aprile Elisa entra come postulante al monastero della Visitazione di Le Mans.

20 giugno Zelia riceve un riconoscimento per il lavoro di merlettaia dalla giuria dell’Esposizione industriale d’Alençon.

13 luglio Matrimonio di Luigi e Zelia, nella chiesa di Notre-Dame d’Alençon.

La giovane coppia si stabilisce in via du Pont-Neuf 15.

2. LA VITA FAMIGLIARE: 1858-1877

1858

7 ottobre  Luigi entra nella Compagnia del Santissimo Sacramento.

1859

9 settembre  Morte di Luisa Macé, madre di Zelia, all’età di cinquantaquattro  anni.

1860

22 febbraio  Nascita di Maria, primogenita dei Martin.

1861

7 settembre  Nascita di Paolina, seconda figlia dei Martin.

1863

3 giugno  Nascita di Leonia, terza figlia di Luigi e Zelia.

Luigi aiuta Zelia nell’attività commerciale.

1864

13 ottobre  Nascita di Elena, quarta figlia.

1865

Aprile  Primi sintomi della malattia di Zelia.

Primavera  Leonia si ammala gravemente. Luigi si reca in pellegrinaggio a Notre-Dame di Séez per ottenere la sua guarigione

Poco dopo, Leonia si riprende.

26 giugno  Morte di Pier Francesco Martin, padre di Luigi, all’età di novant’anni.

1866

10 maggio  Isidoro Guérin, fratello di Zelia, compra la farmacia Fournet a Lisieux.

11 settembre  Matrimonio di Isidoro Guérin con Celina Fournet.

20 settembre  Nascita di Giuseppe Luigi, quinto figlio dei Martin.

1867

14 febbraio  Morte di Giuseppe Luigi, all’età di quasi cinque mesi.

Primavera  Malattia (otite) e guarigione di Elena.

19 dicembre  Nascita di Giuseppe Giovanni Battista, sesto figlio dei Martin.

1868

Primavera  Trepidazione per la salute di Giuseppe Giovanni Battista.

Giugno  Salute instabile di Isidoro Guérin, padre di Zelia.

Luglio  Giuseppe Giovanni Battista è molto grave.

24 agosto  Morte di Giuseppe Giovanni Battista, all’età di otto mesi.

3 settembre  Morte di Isidoro Guérin, padre di Zelia, all’età di settantanove anni.

1869

Inverno  Peggioramento della tubercolosi di Suor Maria Dositea (Elisa), sorella di Zelia.

28 aprile  Nascita di Celina, settima figlia di Luigi e Zelia.

2 luglio  Prima Comunione di Maria e miglioramento della tubercolosi di  Suor Maria Dositea.

Estate  Celina è affidata a diverse balie.

5 settembre  Battesimo di Celina.

1870

22 febbraio  Morte di Elena, all’età di cinque anni e quattro mesi.

21 maggio  Celina ritorna a casa.

Luglio  Inizio della guerra franco-prussiana.

16 agosto  Nascita di Maria Melania Teresa, ottava figlia di Luigi e Zelia.

Subito è  affidata a una balia.

1° settembre  Capitolazione delle truppe di Napoleone III.

3 settembre  Colpo di stato a Parigi. Abolizione dell’Impero e inizio della Terza Repubblica.

Continuazione della guerra franco-prussiana.

8 ottobre  Morte di Maria Melania Teresa, all’età di quasi due mesi.

1871

28 gennaio  Firma dell’armistizio dopo la disfatta dell’esercito francese.

Marzo  Insurrezione di Parigi ed instaurazione del governo della “Comune di Parigi” fino al 28 maggio.

28 maggio  Privato degli stati pontifici, Pio IX si costituisce prigioniero in Vaticano.

Fine luglio  Trasloco dei Martin in via Saint-Blaise, 34.

Luigi chiude il negozio di orologeria e si dedica interamente al commercio dei merletti.

Alberto de Mun fonda a Parigi i Circoli operai Cattolici.

1872 

Zelia s’iscrive alla Pia Unione mariana di Nostra Signora del Buon Consiglio.

1873

2 gennaio  Nascita di Maria Francesca Teresa, nona ed ultima figlia dei Martin.

4 gennaio  Battesimo di Teresa nella chiesa di Notre-Dame d’Alençon.

Marzo  Teresa soffre di gravi problemi intestinali. L’11 marzo si ristabilisce e viene affidata alla balia Rose Taillé di Semallé.

5 aprile  Di ritorno da Le Mans, Maria si ammala di febbre tifoidea.

5 maggio  Luigi si reca in pellegrinaggio alla Butte-Chaumont (nei pressi di Alençon) per ottenere la guarigione di Maria. Una settimana dopo, Maria si ristabilisce.

24 maggio  Luigi si reca in pellegrinaggio a Chartres (40.000 persone).

23 luglio  Decreto dell’Assemblea nazionale per la costruzione della Basilica del Sacro Cuore di Montmartre.

1874

2 aprile  Ritorno di Teresa ad Alençon.

1875

gennaio  Peripezie della giovane Armandina che Zelia cerca di aiutare.

28 marzo  Zelia s’iscrive all’Arciconfraternita del Cuore agonizzante di Gesù.

20 agosto  Luigi in ritiro spirituale alla Trappa di Soligny.

25 novembre  Fondazione dei Circoli operai Cattolici ad Alençon.

1876 

Luigi è punto da una mosca velenosa all’orecchio sinistro.

Estate  Brutale scoperta del cancro al seno di Zelia.

17 settembre  Luigi Martin è tra i membri fondatori dei Circoli operai Cattolici d’Alençon.

17 dicembre  Il medico diagnostica a Zelia la morte entro breve tempo.

1877

24 febbraio  Morte di suor Maria Dositea, sorella di Zelia, all’età di quarantotto anni.

Marzo  Liberazione e cambiamento di Leonia.

17-23 giugno  Zelia, accompagnata da Maria, Paolina e Leonia, si reca in pellegrinaggio a Lourdes.

22 luglio  Zelia partecipa l’ultima volta alla S. Messa.

26 agosto  Zelia riceve l’Estrema Unzione.

28 agosto  Morte di Zelia, alle 0:30, all’età di quasi quarantasei anni.

29 agosto  Inumazione di Zelia nel cimitero di Alençon.

3. LA VEDOVANZA DI LUIGI: 1877-1894

1877

19 settembre  Stesura del contratto per l’affitto della casa dei Buissonnets, a Lisieux.

15 novembre  Arrivo delle figlie Martin a Lisieux.

16 novembre  Installazione delle figlie Martin ai Buissonnets.

29 (o 30) novembre Luigi raggiunge le figlie ai Buissonnets, dopo aver venduto la licenza di commercio in merletti ad Alençon.

1878

Gennaio  Iscrizione di Leonia e Celina alla scuola dell’Abbazia di Notre-Dame-du Pré.

17 giugno - 2 luglio Luigi conduce Maria e Paolina a Parigi per visitare l’Esposizione Universale.

1879 (o 1880)

Estate  Teresa ha una visione premonitrice della malattia del papà.

1881

3 ottobre  Iscrizione di Teresa alla scuola dell’Abbazia di Notre-Dame-du-Pré.

1882

16 febbraio  Paolina decide di entrare al Carmelo.

17 aprile  Maria sceglie il gesuita Padre Pichon come confessore.

2 ottobre  Paolina entra al Carmelo di Lisieux con il nome di suor Agnese di Gesù.

1883

Fine marzo  Soggiorno di Luigi a Parigi, accompagnato da Maria e da Leonia, in occasione della Settimana Santa.

25 marzo  Inizio della malattia nervosa di Teresa a casa dei Guérin. Luigi, Maria e Leonia interrompono il soggiorno a Parigi e rientrano a Lisieux.

8 aprile  Morte di Maria Anna Fanie Boureau, madre di Luigi, all’età di ottantatre anni.

13 maggio  Nel giorno di Pentecoste, guarigione improvvisa di Teresa per il sorriso della Vergine.

1884

8 maggio  Prima Comunione di Teresa all’Abbazia. Nello stesso giorno, professione di suor Agnese di Gesù (Paolina) al Carmelo.

1885

26 aprile  Iscrizione dei Martin all’Arciconfraternita del Volto Santo.

22 agosto-17 ottobre Viaggio di Luigi in Europa centrale fino a Costantinopoli.

1886

7 ottobre  Leonia entra all’improvviso dalle Clarisse d’Alençon. Vi rimarrà fino al 1°dicembre.

15 ottobre   Maria entra al Carmelo di Lisieux con il nome di suor Maria del Sacro Cuore.

25 dicembre  Di ritorno dalla messa di mezzanotte, Teresa riceve la grazia della conversione.

1887

1° maggio  Luigi vittima di un primo attacco di paralisi, con emiplegia parziale.

29 maggio  Pentecoste. Luigi concede a Teresa il permesso di entrare al Carmelo a quindici anni.

16 luglio  Primo tentativo di vita religiosa di Leonia presso le Visitandine di Caen. Vi resterà solo sei mesi, fino al 6 gennaio 1888.

31 ottobre  Visita di Luigi e di Teresa da Mons. Hugonin, a Bayeux.

4 novembre  Luigi conduce Celina e Teresa in pellegrinaggio a Roma.

20 novembre  Udienza di Leone XIII, durante la quale Teresa chiede al Papa di entrare al Carmelo a quindici anni.

2 dicembre  Rientro a Lisieux.

28 dicembre  Mons. Hugonin autorizza l’entrata di Teresa al Carmelo.

1888

9 aprile  Entrata di Teresa al Carmelo di Lisieux con il nome di suor Teresa di Gesù Bambino.

Maggio  Nella chiesa di N.D. d’Alençon, Luigi Martin si offre come “Vittima”.

Maggio - giugno  Luigi perde 50.000 franchi, investiti nella costruzione del Canale di Panama.

22 maggio  Professione di suor Maria del Sacro Cuore (Maria).

15 giugno  Celina informa il papà del suo desiderio di entrare al Carmelo.

23 giugno  Senza avvisare nessuno, Luigi si allontana da Lisieux.

26 giugno  Incendio di una casa contigua ai Buissonnets.

27 giugno  Luigi è ritrovato dopo quattro giorni a Le Havre in stato confusionale.

1°-15 luglio  Soggiorno di Luigi, Leonia e Celina, a Auteuil (Parigi).

6 agosto  Viaggio di Luigi, Leonia e Celina ad Alençon.

22 agosto  Luigi vittima di un nuovo attacco circolatorio ai Buissonnets.

31 ott.-2 nov.  Viaggio di Luigi e Celina a Le Havre per salutare padre Pichon in partenza per il Canada.

A Honfleur, durante il tragitto, grave ricaduta di Luigi.

Novembre  La vestizione di Teresa è rimandata a causa dello stato di salute di Luigi.

Dicembre (?)  Luigi offre 10.000 franchi per il nuovo altare della cattedrale di Saint-Pierre di Lisieux.

1889

10 gennaio  Vestizione di Teresa alla presenza del papà. Teresa aggiunge al suo nome del Volto Santo.

Fine gennaio  Lo stato di salute di Luigi si fa sempre più preoccupante.

12 febbraio  Dopo una nuova crisi, aggravata da allucinazioni, Luigi, sessantasei anni, è ricoverato all’ospedale Bon Sauveur di Caen. Vi resterà poco più di tre anni e tre mesi. Teresa chiamerà questa prova: La nostra grande ricchezza.

19 febbraio  Leonia e Celina si trasferiscono a Caen, in prossimità del Bon Sauveur.

18 giugno  Su iniziativa del cognato Isidoro Guérin, Luigi è destituito dall’amministrazione dei suoi beni.

6-20 luglio  Soggiorno dei Guérin, con Leonia e Celina, al castello della Musse, nei pressi di Evreux.

20 luglio  Di ritorno dal soggiorno alla Musse, Leonia e Celina lasciano i Buissonnets e si stabiliscono a casa dei Guérin.

25 dicembre  Cessazione dell’affitto dei Buissonnets.

1890

Marzo  Speranza per un prossimo rientro di Luigi a Lisieux.

Maggio  Luigi partecipa alle celebrazioni del mese di Maria organizzate all’ospedale Bon Sauveur.

10-31 luglio  Soggiorno di Leonia e Celina al castello della Musse.

8 settembre  Professione religiosa di Teresa.

22 settembre  Celina visita il papà e spera nella sua presenza alla velazione di Teresa.

Isidoro Guérin si oppone categoricamente.

24 settembre  Velazione di Teresa.

1° ottobre  Matrimonio tra Giovanna Guérin e Francesco La Néele.

8-16 (?) ottobre  Pellegrinaggio di Leonia e Celina a Paray-le-Monial.

1891

29 giugno-13 agosto Soggiorno di Leonia e Celina al castello della Musse.

1892 

Gli arti inferiori di Luigi sono ormai paralizzati.

10 maggio  Luigi rientra a Lisieux, accompagnato dal cognato Isidoro Guérin.

12 maggio  Ultima visita di Luigi al Carmelo.

Luglio  Leonia e Celina si stabiliscono con il papà e il domestico Désiré in via Labbey 7.

1893 

20 febbraio  Suor Agnese è eletta priora del Carmelo di Lisieux.

Primavera  Fotografie di Luigi scattate da Celina e inviate al Carmelo.

24 giugno  Secondo tentativo di Leonia alla Visitazione di Caen (il terzo incluso quello dalle Clarisse).

Uscirà dopo due anni, il 20 luglio 1895.

26 giugno - 18 agosto Soggiorno dei Guérin al castello della Musse con Luigi, Celina e il cane Tom.

1894

27 maggio  Serio attacco cerebrale di Luigi. La paralisi si generalizza. Riceve l’Estrema Unzione.

5 giugno  Gravissima crisi cardiaca di Luigi.

8 giugno  I Guérin accolgono Luigi e Celina in casa loro.

4 luglio  I Guérin conducono Luigi e Celina alla Musse.

28 luglio  Nuova crisi cardiaca di Luigi.

29 luglio  Morte di Luigi Martin, alle 08:15, all’età di quasi settantuno anni.

2 agosto  Inumazione di Luigi nel cimitero di Lisieux.


4. VERSO GLI ALTARI: 1894-2008

1894

14 settembre  Celina entra al Carmelo di Lisieux con il nome di suor Maria del Volto Santo.

10 ottobre  Esumazione e trasferimento nella tomba di famiglia nel cimitero di Lisieux dei resti mortali di Zelia Guérin, dei quattro figli morti in tenera età, di Isidoro Guérin (padre di Zelia) e di Maria Anna Fanie Boureau (madre di Luigi).

1895

5 febbraio  Vestizione di Celina con il nome di suor Genoveffa di Santa Teresa.

Solo nel 1916 prenderà il nome di suor Genoveffa del Volto Santo.

9 giugno  Teresa si offre come vittima d’olocausto all’Amore Misericordioso.

21 ottobre  Il reverendo Bellière viene affidato come fratello spirituale alla preghiera di Teresa. Viene così soddisfatto il desiderio dei Martin di avere un figlio sacerdote.

1896

24 febbraio  Professione di suor Genoveffa di Santa Teresa (Celina).

1897

26 luglio  Teresa scrive all’Abbé Bellière: Il buon Dio mi ha dato un padre e una madre più degni del cielo che della terra (LT 261).

30 settembre  Morte di Teresa, alle 19:20, all’età di ventiquattro anni.

4 ottobre   Inumazione di Teresa nel cimitero di Lisieux. Leonia guida il corteo funebre.

1898

21 ottobre  Pubblicazione di Storia di un’Anima.

1899

28 gennaio  Leonia entra definitivamente alla Visitazione di Caen con il nome di suor Francesca Teresa.

1900

2 luglio  Professione di Leonia alla Visitazione di Caen.

1909

28 settembre  Morte di Isidoro Guérin, fratello di Zelia, all’età di sessantotto anni.

1923

29 aprile  Beatificazione di Teresa da parte di Pio XI.

1925

17 maggio  Canonizzazione di Teresa da parte di Pio XI.

1927

14 dicembre  Pio XI proclama Teresa Patrona delle Missioni, alla pari di San Francesco Saverio.

1940

19 gennaio  Morte di suor Maria del Sacro Cuore (Maria Martin), all’età di ottant’anni.

1941

16 giugno  Morte di suor Francesca Teresa (Leonia), all’età di settantotto anni.

Pubblicazione di una parte della corrispondenza di Zelia.

1946 

Pubblicazione del libro Histoire d’une famille (Storia di una Famiglia) di padre Stefano Piat.

1951

28 luglio  Morte di Madre Agnese di Gesù (Paolina), all’età di novant’anni.

1958

25 febbraio  Morte di suor Genoveffa del Volto Santo (Celina) all’età di novant’anni.